Edizione 2017 - Bornoincontra

Vai ai contenuti

Menu principale:

Edizione 2017

Concorso Letterario
I dieci anni di attività del Circolo Culturale “La Gazza” di Borno (BS) non potevano essere festeggiati meglio grazie al nuovo record conseguito dalla 10° edizione del “Concorso Letterario – Racconta una storia breve”. Sono giunti dall’Italia e dall’estero ben 386 racconti, suddivisi in 302 per partecipare al Premio per la “Categoria “Adulti”, al Premio “Speciale della Giuria” e al Premio per la “Categoria Ragazzi SMS & WHATSAPP UNDER 14” mentre 84 sono gli elaborati inviati dalle ragazze e dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Bonafini di Cividate Camuno (BS) per partecipare al Premio Speciale intitolato “Istituto Bonafini Lab”.
"ALTRI POSSIBILI MONDI” è stato l’immaginifico titolo di questa nuova edizione del Concorso Letterario per lasciare libero spazio alla creatività delle aspiranti scrittrici e scrittori. L’intento è stato quello di chiedere semplicemente di partire dalla propria vita di ogni giorno per sognare, fantasticare o immaginare una realtà diversa e migliore rispetto a quella attuale. A chi non è mai capitato, infatti, di immaginare un mondo diverso e sicuramente anche migliore rispetto a quello che viviamo? Tutti, nel nostro animo, nella nostra mente e nel nostro cuore. C’è chi lo sogna da sempre e chi per un solo istante. Chi solo in alcune occasioni e chi con certi stati d’animo. Sognare di giorno o nel corso della notte, lasciare libera la propria fantasia durante un viaggio, una lezione a scuola o una riunione di lavoro, fantasticare sul proprio vissuto personale, affacciati ad un balcone di casa o ad un finestrino del treno. Immaginarsi in una nuova situazione in cui trovarsi bene aiuta a comprendere che esistono “altri possibili mondi” che si auspica possano realizzarsi per se stessi e per gli altri.
La serata di Gala di premiazione, condotta con la consueta eleganza dalla giornalista tv Gio Moscardi, ha ancora una volta colpito il numeroso pubblico assiepato in ogni ordine di posto dell’Anfiteatro del Parco Rizzieri di Borno tra le letture, a volte toccanti, a volte divertenti, dei racconti vincitori, interpretate con enfasi da Annalisa Baisotti e Ettore Fazzina, con le soavi melodie selezionate dalle virtuose cantanti Simona Amorini e della stessa Annalisa Baisotti, accompagnate dalle note di Francesca Olga Cocchi alla tastiera.
Ospite d’Onore della serata la Prof.ssa Annamaria Berenzi, vincitrice del Premio Nazionale Insegnanti denominato “Italian Teacher Prize” e istituito dal Miur, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, scelta su oltre undicimila concorrenti. La professoressa, che insegna matematica agli adolescenti del reparto oncologico presso gli Spedali Civili di Brescia, ha avuto modo di raccontare la sua esperienza di docente di ruolo nei confronti dei giovani che si trovano ad attraversare una difficile e dolorosa fase della loro vita, offrendo loro un dialogo aperto, sincero e sempre presente. Grazie a questa vittoria, è partito il meritevole Progetto dal titolo “In viaggio per guarire” per accompagnare i ragazzi in cura ad incontrare diverse scuole d’Italia al fine di sensibilizzare i giovani coetanei alla solidarietà e all’importanza della donazione di sangue e midollo, prestando attenzione verso chi è meno fortunato e facendo comprendere a chi non vive dentro un ospedale che esiste anche “un altro mondo” che va conosciuto e aiutato. Per ulteriori informazioni: https://sites.google.com/view/inviaggioperguarire
All’evento sono intervenute anche la scrittrice Sara Magnoli e la Responsabile Editoriale Katia Brentani che hanno presentato la seconda uscita dell’antologia “Le donne che fecero l’impresa. Nessun pensiero è mai troppo grande. Lombardia” (Edizioni del Loggione): diciotto storie di donne lombarde che con coraggio e capacità, pur nelle difficoltà del loro tempo, hanno assunto il comando in tempi e settori non facili, rappresentando un esempio a cui guardare con ammirazione.
 
La 10° edizione del Concorso Letterario, organizzato dal Circolo Culturale “La Gazza” e “Borno Incontra”, ha visto il Patrocinio della Regione Lombardia e del Presidente della Provincia di Brescia, con la collaborazione del Comune di Borno, del Sistema Bibliotecario – Comunità Montana di Valle Camonica e di alcuni operatori sostenitori.
 
Grazie all’attiva e proficua collaborazione con il Distretto Culturale di Valle Camonica, la Giuria del “Concorso Letterario”, sottoposta ad un duro lavoro per la quantità e la qualità dei racconti partecipanti, oltre ai vincitori delle varie Categorie a cui si aggiungono le due “Menzioni Speciali” assegnate per altrettanti meritevoli elaborati, ha selezionato anche altri bellissimi lavori pervenuti da pubblicare in un nuovo volume dal titolo “Altri possibili mondi” e dedicato ai lettori ipovedenti e agli anziani nell’ambito del Progetto “La biblioteca diffusa”.

L’immagine ufficiale “Altri possibili mondi” è stata ancora una volta affidata al grande fumettista bresciano Gigi “Sime” Simeoni, collaboratore della Sergio Bonelli Editore sulle testate Dylan Dog e Nathan Never nonché autore e sceneggiatore di altri fantastici racconti sulla collana “Le Storie”.

Per visionare la locandina ufficiale di questa decima edizione cliccare qui.
Vincitori Concorso Letterario 2017
"Altri possibili mondi"
AutriceMargherita Pizzeghello1° Classificato Categoria Adulti
€ 300,00 + Targa + Attestato
Autore
Enrico Barbieri1° Classificato Categoria Ragazzi SMS-WHATSAPP Under14
SMARTWATCH + Attestato
Autore
Simone ZambrunoPremio Speciale della Giuria
€ 150,00 + Targa + Attestato
Autrice
Roberta VenturaMenzione Speciale della Giuria
Attestato
Autrice
Menzione Speciale della Giuria
Attestato
Autore
Daniele Bertelli
Premio Speciale della Giuria "Istituto Bonafini Lab"
Buono € 100,00 + Targa + Attestato
 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu